< img height = "1" width = "1" style = "display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=talaricocravatte&ev=PageView&noscript=1" />

Visita del Vice Primo Ministro e ministro degli Esteri del Qatar

26/03/2018

Nel nostro Showroom romano: 

Visita del Vice Primo Ministro e ministro degli Esteri del Qatar, Sceicco Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim Al-Thani,


Nasce la Talarico “Unica”. Una sola variante, in edizione super limitata

09/03/2018

Una linea di cravatte in un unico esemplare, non replicabile

Ogni Talarico "Unica" ha design, colori e disegni creati singolarmente.Non sarà pertanto acquistare una cravatta identica presso il nostro brand, nè nessun altro rivenditore o altri marchi.

L´eleganza di un uomo si misura con la sua capacità di possedere uno stile unico e riconoscibile. La Talarico "Unica" nasce per soddisfare l´esigenza di singolarità e distinzione che è richiesta dal gentleman moderno. 

La potenza ed il calore di un capo sartoriale sono sempre indice di un gusto che non si limita ad un semplice abbinamento.  Un abito sapientemente ricamato su misura nasce dallo stile personale di chi lo indossa. L´uomo distinto, attento al particolare, non può adeguarsi a soluzioni senz´anima. La Talarico "Unica" si distingue dagli altri prodotti ponendosi come un capo italiano e personale, sapientemente indossato sull´anima di chi la stringe al collo, in edizione unica e non replicabile. 

Un prodotto concepito per essere una firma di stile, per chi di stile se ne intende 

La cravatta è corredata di una confezione in legno laccato in bleu al cui interno è riposto, accuratamente ripiegato, il resto del tessuto (detto "sfrido") da cui è stata ricavata. Contiene inoltre un attestato di unicità che garantisce l´originalità e l´esclusività di ogni pezzo. 

 

La linea "Unica" è sviluppata in edizione limitata, pertanto, qualora la richiesta dovesse essere molto alta non potremo garantire il prodotto a tutti i clienti.

Il criterio di selezione verterà sull´ordine cronologico delle richieste di acquisto.

 

Per diventare possessore di “Unica” o avere informazioni si prega di contattarci. 


G7: Torna la tradizione delle cravatte, per i grandi scelto Talarico

05/06/2017

Quella di donare una cravatta agli ospiti dei G7 italiani è ormai una consuetudine. Inaugurata da Silvio Berlusconi, che nel 1994 per il vertice di Napoli fece realizzare cofanetti personalizzati con sei cravatte Marinella, è stata ripresa da un governo di segno opposto che ha scelto un altro atelier d´eccezione: quello di Maurizio Talarico.

1994: Marinella - Silvio Berlusconi sceglie l´atelier napoletano per il suo primo vertice dei grandi in cui è ospite d´eccezione il russo Boris Eltsin. Sei cravatte per ognuno dei leader, tutte con fantasie diverse e tutte con lunghezze personalizzate per il canadese Jean Chrétien, il giapponese Tomiichi Murayama. il francese Francois Mitterrand, il tedesco Helmut Kohl, il britannico John Major, lo statunitense Bill Clinton e il presidente della commissione Ue, Jaques Delors
2017: Talarico - Palazzo Chigi incarica la maison calabrese di realizzare cravatte e foulard (quest´anno ci sono anche due signore) per i leader riuniti a Taormina: Paolo Gentiloni, il francese Emmanuel Macron, il canadese Justin Trudeau, lo statunitense Donald Trump, la britannica Theresa May, la tedesca Angela Merkel, il giapponese Shinzo Abe e il presidente della commissione Ue, Jean-Claude Juncker

L´esordio è avvenuto a Villa Taverna, residenza dell´ambasciatore americano, dove in occasione della visita dei Trump in Italia il premier Paolo Gentiloni ha regalato al Presidente una cravatta rossa in seta di raso confezionata su misura (lunga 170 cm) dagli artigiani della casa calabrese e racchiusa in un astuccio di noce italiano. Per la figlia Ivanka, invece, un foulard con una fantasia semplice in un portagioie di ebano.
Per il G7 di Taormina Maurizio Talarico dice all´Agi di aver realizzato "per gli uomini cravatte esclusive e per le donne un foulard con la stampa del teatro greco di Taormina con vista sul mare. Più che un foulard, un quadro". 
 
Articolo originale QUI

G7, ai leader cravatte e foulard di Talarico

05/06/2017

Cravatte e foulard Talarico per i leader del G7 che si riuniranno venerdì e sabato a Taormina. In occasione del vertice sono state realizzate cravatte in esclusiva con l’etichetta personalizzata Talarico per G7 racchiuse in una scatola rigida telata riportante il logo del summit di Taormina e il nastro tricolore come fiocco.
Per quanto riguarda i foulard, si legge in una nota, questi sono stati realizzati su pregiato twill orlato a mano e raffigurante il teatro greco di Taormina con annessa veduta, il tutto racchiuso in una scatola con le stesse caratteristiche di quella della cravatta ma di dimensioni diverse.
Non è la prima volta che le istituzioni scelgono la Talarico Cravatte per rappresentare il made in Italy nel mondo: dopo essere stati fornitori ufficiali per i cadeaux per i 56 capi di Stato di governo e i 700 ministri per il semestre europeo, la presidenza del Consiglio e il Quirinale hanno scelto l´azienda come fornitrice ufficiale di Paolo Gentiloni e Sergio Mattarella. E anche per le celebrazioni del 60mo anniversario dei Trattati di Roma i regali per i leader erano di Talarico.
Ma l’importante investitura per il G7 è arrivata a gennaio, quando il capo della delegazione del G7, Alessandro Modiano, e lo sherpa, l´ambasciatore Raffaele Trombetta, hanno ritenuto di selezionare la Talarico cravatte come fornitrice ufficiale per il vertice di Taormina e per gli altri incontri sotto presidenza italiana.
"Per essere un’azienda relativamente ´giovane´ - abbiamo appena compiuto 18 anni - abbiamo raccolto una serie di successi non indifferenti, e di questo siamo davvero fieri, tanto che il nostro motto fra i dipendenti è: pochi anni tante emozioni", conclude la nota.
 
Articolo originale QUI

G7 di Taormina: cravatte made in Italy per i capi di Stato e di governo

05/06/2017

Cravatte e foulard Talarico per i leader del G7 che si riuniranno venerdì e sabato a Taormina. In occasione del vertice sono state realizzate cravatte in esclusiva con l’etichetta personalizzata Talarico per G7 racchiuse in una scatola rigida telata riportante il logo del summit di Taormina e il nastro tricolore come fiocco.

Per quanto riguarda i foulard, si legge in una nota, questi sono stati realizzati su pregiato twill orlato a mano e raffigurante il teatro greco di Taormina con annessa veduta, il tutto racchiuso in una scatola con le stesse caratteristiche di quella della cravatta ma di dimensioni diverse.

Non è la prima volta che le istituzioni scelgono la Talarico Cravatte per rappresentare il made in Italy nel mondo: dopo essere stati fornitori ufficiali per i cadeaux per i 56 capi di Stato di governo e i 700 ministri per il semestre europeo, la presidenza del Consiglio e il Quirinale hanno scelto l´azienda come fornitrice ufficiale di Paolo Gentiloni e Sergio Mattarella. E anche per le celebrazioni del 60mo anniversario dei Trattati di Roma i regali per i leader erano di Talarico.

Ma l’importante investitura per il G7 è arrivata a gennaio, quando il capo della delegazione del G7, Alessandro Modiano, e lo sherpa, l´ambasciatore Raffaele Trombetta, hanno ritenuto di selezionare la Talarico cravatte come fornitrice ufficiale per il vertice di Taormina e per gli altri incontri sotto presidenza italiana.

"Per essere un’azienda relativamente ´giovane´ - abbiamo appena compiuto 18 anni - abbiamo raccolto una serie di successi non indifferenti, e di questo siamo davvero fieri, tanto che il nostro motto fra i dipendenti è: pochi anni tante emozioni", conclude la nota.

Articolo originale QUI


Campagna pubblicitaria Talarico sul Messaggero per G7

05/06/2017

 Campagna pubblicitaria Talarico sul Messaggero per G7


I Cadeau ai Big? Torna la cravatta

05/06/2017

 Arrticolo su Il Giornale 


05/06/2017 12:34:29

02/06/2017

Augurando buona Festa della Repubblica a tutti i nostri clienti, siamo felici di notare che il Premier Gentiloni indossava una Talarico blu in raso, durante i festeggiamenti della nostra Italia.


Cravatta Talarico rossa per Trump, colori estivi per la figlia Ivanka

25/05/2017

Non solo cravatte Made in Italy per la famiglia Trump. Il Presidente Gentiloni, dopo aver regalato una cravatta sartoriale rossa Talarico al Presidente Americano, ha omaggiato un nostro foulard alla figlia Ivanka. 

“Il foulard è di seta, bianco, blu e azzurro,colori freschi ed estivi, come si addice ad una ragazza giovane e bella come Ivanka” Ha dichiarato Maurizio Talarico.
“Anche questo presente è stato confezionato in uno dei nostri packaging esclusivi, un portagioie in ebano” Ha concluso il fondatore della Talarico Cravatte, rinnovando nuovamente l’entusiasmo e l’orgoglio di essere stato scelto come fornitore del G7 di Taormina e come presente istituzionale per la famiglia del Presidente Americano


Dopo Obama, una Talarico anche per Trump

24/05/2017

Oggi, a poche ore dal vertice del G7 di Taormina di cui noi siamo fornitori, il Presidente Gentiloni ha voluto omaggiare, in qualità di cadeaux istituzionale, una Ns. cravatta al Presidente Trump. La cravatta, in seta di raso, è stata realizzata su misura per lui ed è rigorosamente rossa, colore che il Presidente ha finora avuto cura di sfoggiare sin dall’inizio del suo mandato. La cravatta è inoltre custodita in un astuccio di noce nazionale. 
Nel giro di pochissimo tempo, da Ottobre 2016 ad oggi, due nostre preziose creazioni sono state omaggiate a due Presidenti degli Stati Uniti e questo è un successo che va a coronare una produzione ed una artigianalità che noi vantiamo a livello internazionale. 
Orgogliosi e fieri di questo nuovo traguardo.

26/04/2017 11:58:59

26/04/2017

Il Presidente della Delegazione G7 Ambasciatore MODIANO e l´Ambasciatore TROMBETTA, Presidente dello Sherpa, ci hanno scelto come FORNITORI DEL G7.

Un altro successo per una azienda che quest´anno compie 18 anni pieni di tantissime emozioni!


Il Presidente Gentiloni indossa una Talarico Cravatte all´incontro con il Presidente Donald Trump

26/04/2017

Il Presidente Gentiloni indossa una Talarico Cravatte durante l´incontro con il Presidente Donald Trump


Articolo Talarico su Sole24Ore

24/04/2017

Trentamila cravatte all’anno in edizione limitata, nessuna replica, tre per ognuna. E su tutte il sigillo della manifattura sartoriale: una cucitura a “x” sul retro, che nessuna macchina potrebbe riprodurre. Classiche, double, sfoderate, a 5 o a 7 pieghe, saranno al collo dei leader del prossimo G7: firmate da Maurizio Talarico con un’etichetta personalizzata, andranno in omaggio ai ministri che parteciperanno al 43º vertice che si svolgerà a Taormina il 26 e 27 maggio. Le indosseranno il presidente della delegazione del G7, l’ambasciatore Alessandro Modiano, e il presidente dell’Ufficio Sherpa Raffaele Trombetta, che hanno scelto Talarico come fornitore ufficiale. Un foulard per le ministre.

E non è la prima volta: le cravatte Talarico sono state protagoniste del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea (2014), come cadeau per 600 ministri e 56 capi di Stato. Duecento i foulard per le signore. Così è stato anche per la celebrazione del 60° anno dei Trattati di Roma. Un Made in Italy che con Matteo Renzi è arrivato fino alla Casa Bianca, nelle mani di Obama e Michelle. E che in un certo senso accomuna trasversalmente molti uomini della politica e della finanza internazionale: prima di Barack Obama le cravatte italiane di Maurizio Talarico le ha portate Bush, poi Berlusconi, Napolitano, Mattarella, Renzi fino al primo ministro del Giappone Shinzo Abe.

Uno showroom a Roma, in via dei Coronari, uno a Londra, in Hill Street, per i manager della City, uno a Milano che sarà inaugurato dopo l’estate. E un laboratorio a Lamezia Terme da cui tutto è cominciato. «Ho sempre avuto il pallino delle cravatte, anche da bambino. Era una passione tutta familiare, trasmessa da mio padre. Così, nel ’99 ho provato a lanciare l’attività», racconta Talarico che è originario di Catanzaro. Una città storicamente vocata al tessile e alla produzione del baco da seta, che, grazie all’iniziativa di alcuni giovani del posto (come la cooperativa Nido di seta), torna d’attualità.

Da quando il business si è fatto importante, l’imprenditore ha acquistato partecipazioni in laboratori del Nord, incrementando però anche l’attività della sartoria calabrese dove lavorano oggi 18 dipendenti. Tutta italiana, e di grande qualità, la seta utilizzata per le sue creazioni. Disegni, fantasie e colori delle collezioni sono definiti direttamente da Talarico con il suo ufficio style. C’è l’azzurro Van Gogh, il rosso Picasso, il raso e il twill, le piccole geometrie concatenate, il pellicano, i pesci, i pois, le Regimental, e mandala, tartarughe e pesci arabescati sui foulard, fantasie old England per le pochette (anche ascot e papillon). Impalpabili le sciarpe in voile di cachemire. Una produzione che ha un chiaro obiettivo d’impresa: «Portare nel mondo il mio marchio italiano - conclude Talarico - mantenendo alto il livello dell’artigianalità delle mie cravatte».
Articolo orignale QUI


Nuova Campagna Pubblicitaria Talarico Cravatte su Golf Today

23/04/2017

 Nuova Campagna Pubblicitaria Talarico Cravatte su Golf Today


Talarico Cravatte su Repubblica

10/04/2017

Talarico Cravatte su Repubblica  "Il Re delle Cravatte che ha conquistato i VIP ed i grandi del mondo"